CONFERENZE & RELATORI

RELATORI PRESENTI
AL CASTLE VEGETARIAN FESTIVAL 2017

SEMINARIO
FoodReLOVution

"Miti sulla dieta vegana,
sulla frutta e sugli Animali"

Conferenza a cura dI

Dott.ssa Francesca Andreazzoli

Aida Vittoria Eltànin

Christian Luciani

Piazza d'Armi - ore 19.00

AREA 3 | TROVA IL PUNTO SULLA MAPPA

Aida Vittoria Eltànin

Laureata in Lingue e Letterature straniere col massimo dei voti, e' stata presidente e volontaria di un'associazione informazioni donne, e ha conseguito un Certificato post-laurea in  Women's Health (Salute delle Donne) organizato dal Key Center for Women's Health in Society (ora CWHGS) presso l' Università di Melbourne, in Australia. Queste ed altre esperienze e collaborazioni, come con l'autrice americana Leonore Tiefer, l'hanno aiutata a vedere la crescente medicalizzazione della salute femminile, e ad  applicare una lente di genere anche nel campo dell' alimentazione, portandola ad approfondire il ruolo di vari fattori sociali sulle nostre scelte a tavola.

Il suo obiettivo è aiutare sempre più donne e uomini a scegliere un'alimentazione senza cibi animali (vegana), sia fornendo un aiuto pratico attraverso ricette, lezioni e gruppi di supporto, sia collaborando con varie figure del mondo vegano al fine di fornire informazioni, promuovere un dibattito sociale e rimuovere quegli ostacoli e miti che allontano molte persone dal provare i tanti benefici di una dieta a base vegetale.

Aida è  l'autrice dei libri: "La Dieta di Eva"; "Le Tentazioni di Eva"; "La Salute di Eva"; "In Frutta Veritas".

Dottoressa Francesca Andreazzoli

Medico Chirurgo Omeopata Unicista e Floriterapeuta di Bach, la drssa Andreazzoli, medico specialista in Ematologia,  si occupa da anni di Medicina Olistica; ha un Master in Floriterapia Psicodinamica e uno in Psicoanalisi Evolutiva Integrata.

Sostenitrice dell'importanza di un'alimentazione a base vegetale per la prevenzione e la cura delle patologie, la utilizza come uno dei pilastri terapeutici nella cura della persona, in particolare nel malato oncologico, secondo le più recenti evidenze scientifiche e si occupa della divulgazione del rapporto cibo-salute con pubblicazioni e conferenze in varie città d'Italia.

Attualmente sta conseguendo un Master Universitario di secondo livello in Oncologia Integrata presso l'Università Marconi di Roma.

Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Pisa.

Diploma di specializzazione in Ematologia di Pisa.

Diploma triennale Omeopatia Classica Hannemaniana presso ALMA Homeopathic (Direttore Dr. Alfredo Lubrano-LUIMO).

Tra gli altri citiamo:

Corso di iridologia di primo e secondo livello presso l’Accademia Jean Monnet di Genova (dr.Silvano Sguario).

Corso di iridologia di primo e secondo livello presso l’Associazione Iridologica Italiana.

Corso di Idroterapia presso la Scuola di Naturopatia Paul Carlton (Direttore Dr. L.Campagnaro).

Master in Floriterapia Clinica (Dr E. Paolelli, Società Italiana di Floriterapia).

Corso primo e secondo livello di Floriterapia (Bach International Education Programme). Master in Floriterapia Integrata (Dr Ricardo Orozco).

Master in Floriterapia Psicodinamica (Prof Claudia Valsecchi)

Seminari settimanali presso la Clinica Omeopatica Santa Croce (Orselina-Locarno) con il  dott. Spinedi (approccio omeopatico unicista al paziente oncologico).

Fa parte di:

Associazione Iridologica Italiana;

Società italiana di Omeopatia e Medicina Integrata;

Società scientifica di Nutrizione vegetariana;

Associazione Ricerca Oncologica e Terapie integrate.

Ha all’attivo numerose pubblicazioni e ha recentemente collaborato alla stesura dei volumi “Frutta” e “Alimentazione naturale per bambini” Edizioni Gribaudo.

Tiene incontri e conferenze in tutta Italia.

CHRISTIAN LUCIANI

Christian Luciani, socio fondatore dell’Ippoasi “Fattoria della pace” . L’associazione di volontariato IPPOASI gestisce il santuario Fattoria della Pace, che sorge nel cuore verde del Parco di San Rossore a San Piero a Grado (Pi) ed ospita diversi animali cosiddetti da “reddito” (mucche, asini, cavalli, maiali, capre, galli, galline, conigli) salvati da varie associazioni animaliste da morte certa. In effetti la fattoria svolge un duplice ruolo, quello di rifugio per animali domestici, ma soprattutto di polo per l’educazione ambientale e l’agricoltura sociale. Gli animali, sottratti da situazioni di profonda sofferenza, approdano in questo luogo dove ritrovano la propria natura e dignità, liberi di muoversi nei tre ettari a disposizione senza impedimenti e godendo della compagnia l’uno dell’altro.

ANGOLO DELLA LETTURA

l'autrice MARILENA BOGAZZI

presenta il suo libro

" VEGETARIANESIMO DI ISPIRAZIONE CRISTIANA

Uomo e Animali nel disegno divino "

AREA FOSSATO PRESSO STAND GHS - ore 16.00

AREA 9 | TROVA IL PUNTO SULLA MAPPA

Tra i motivi che possono portare alla scelta vegetariana, quelli di cui parla l'autrice non sono tra i più noti. Si parla spesso di ragione di salute, di impatto ambientale, di diritti animali ma raramente si sottolinea come questa scelta sia anche una scelta di non violenza e di amore verso il Creato.

La scelta vegetariana trova ispirazione e sostegno anche nelle Sacre Scritture e, nonostante la Chiesa non si sia mai schierata ufficialmente, molti Santi e ordini monastici hanno ritenuto questa scelta coerente con il messaggio di pace cristiano. Non solo quindi san Francesco e san Filippo Neri, animalisti ante litteram, ma tanti Santi e mistici meno noti, hanno visto negli altri animali esseri degni di rispetto e interpretato il "dominio" dell'uomo come servizio compassionevole verso il Creato.

 

L'Autrice, Marilena Bogazzi, ci guida alla rilettura di importanti passi della Bibbia e del Vangelo dai quali emerge il comandamento dell'Amore verso tutte le creature viventi.

 

Marilena Bogazzi è sociologa, specializzata in progettazione politiche sociali ed educative; è co-fondatrice di Associazione Cattolici Vegetariani in cui ricopre il ruolo di presidente. È attiva in opere di volontariato che hanno come scopo sia la protezione della vita umana che la vita animale.

l'autrice Aida Vittoria Eltanin

presenta il suo libro " in frutta veritas "

AREA FOSSATO PRESSO STAND GHS - ore 17.00

AREA 9 | TROVA IL PUNTO SULLA MAPPA

L'obiettivo di questo libro non è quello di dare risposte certe a fruttariani e amanti della frutta, confusi tra mille miti, paure e dubbi su questo prezioso alimento, ma di mostrare i dati più affidabili e gli studi al momento esistenti su queste diete o su alti consumi di frutta, e aprire un dibattito che non sia più a colpi di frasi fatte  "La frutta fa venire il diabete", o che come unica fonte scientifica usano la Bibbia "In principio era il melo" o minacce esclamate senza il minimo supporto medico a validarle  "Le arance fanno venire il cancro!". Spero che i dati che mostrerò aiuteranno a sfatare molti miti, ma allo stesso tempo a dare a Pomona quel che è di Pomona, perchè a volte in effetti alcuni miti non vanno sfatati ma confermati, ed era giusto farlo.

CASTLE VEGETARIAN FESTIVAL

info@castlevegetarianfest.it

+39 388 6471270

ASSOCIAZIONE GREENHOPE SARZANA

greenhopesarzana@gmail.com

Via 8 Marzo, 10 - 19038 Sarzana (SP)

© Castle Vegetarian Festival 2017
All Rights Reserved