BIBLIOGRAFIA

Questo libro nasce da una sincronicità, una delle tante magie che costellano la nostra esistenza, una coincidenza significativa che, pur essendo ormai avvezzi a questo genere di eventi, non può fare altro che farci esclamare: “Non ci credo!!”.

Qualche mese fa il mio caro amico Roberto Senesi (Buon Cammino fratello), mi raccontò che da lì a poco sarebbe uscito il suo libro (ndr “Ogni cuore un percorso”, Le Due Torri, Bologna 2016) edito da una casa editrice di Bologna su proposta del suo editore, Claudio Selleri: una raccolta di tutti i post e gli scritti che Roberto ha pubblicato in questi anni sul web.

Qualche settimana dopo notai che tra i like sulla mia bacheca facebook prese a comparire anche quello di Claudio, che non sapevo nemmeno di avere fra i contatti. Così una domenica mattina mi sono svegliato con questo pensiero: contattare Claudio e proporgli un progetto simile col sottoscritto. Ho preso il telefono e gli ho invitato un messaggio privato su facebook illustrandogli la mia proposta. La sera stessa, la sorpresa: Claudio mi scrive di avere avuto il medesimo pensiero proprio il giorno prima e che era dell’intenzione di contattarmi da lì a breve.

Ecco da dove nasce il libro che hai in mano, c’era già ad un certo livello, ma stava cercando un padre (Francesco) ed una madre (direi Claudio, ma non credo sarebbe molto felice di rivestire questo ruolo, quindi dirò la casa editrice Le Due Torri per mezzo di Claudio) per manifestarsi su questo piano di esistenza.

Se sei stanco di leggere libri sulla spiritualità, aspetta almeno di finire questo, ti prego! Poi sarai ufficialmente autorizzato ad abbandonare la ricerca spirituale una volta per tutte. Se ti sei stufato di volerti migliorare, sottoporti a digiuni catartici, intere giornate di workshop esperienziali, sessioni infinite di ipnosi regressiva, ambigue letture di auree e campi energetici, allora questo è il libro che fa per te. Se sei esausto di ricercare non sai bene cosa, non sai bene dove, procedi con queste pagine.

Se hai la mente in tilt a causa delle troppe domande che ti poni, se non riesci più a prendere sonno la sera perché non sai più se sei l’osservatore, l’osservato o colui che osserva l’osservatore dell’osservato (!?!), questo libro non ti fugherà il dubbio, però almeno potrà tenerti compagnia durante le tue notti in bianco. Questo testo è stato scritto per te che non ce la fai più ad interpretare i “segnali dell’Universo”, a voler trovare un perché ad ogni cosa che ti accade (o meglio, che accade), a voler essere in qualsiasi altro posto fuorché qui, adesso, in questo attimo, tanto banale, quanto unico e magico. Per te che ne hai fin sopra i capelli di trasmutare, imparare lezioni ed evolvere. Per te che hai gettato la spugna di fronte al fatto che la Vita agisca al di là delle tue visualizzazioni, dei tuoi desideri, dei tuoi rituali e del tuo controllo compulsivo.

Questo libro è per i temerai che sono pronti ad abbandonare la ricerca spirituale in favore della Vita, del presente e di ciò che c’è ora, oltre ogni concetto mentale o tentativo di comprensione. Ogni sentiero spirituale ha infatti una sola ed unica finalità: scardinare la mente. Portarti al limite di te stesso, giungere a paradossi irrisolvibili razionalmente, farti arrendere e rassegnare a “non capirci più niente”. Non a caso nello zen il maestro propone i koan, così che la mente degli allievi si impalli e si possa aprire loro uno squarcio su una Verità super-mentale. Questi pensieri e queste parole arrivano da lì, dallo spazio in cui già ti trovi e che già sei, lo spazio nel quale la ricerca spirituale inizia, si svolge e trova la sua conclusione. L’unica “cosa” che resta immutata in un mondo fenomenico impermanente ed in continua evoluzione, il presupposto a tutto ciò che c’è: te stesso.

SITO INTERNET

CASTLE VEGETARIAN FESTIVAL

+39 388 6471270

info@castlevegetarianfest.it

ASSOCIAZIONE GREENHOPE SARZANA

greenhopesarzana@gmail.com

Via 8 Marzo, 10 - 19038 Sarzana (SP)

© Castle Vegetarian Festival 2017 | All Rights Reserved